Ultimo Aggiornamento: Aprile 2020

“Corvi”: così si definiscono gli abitanti di Solarolo Monasterolo, il paesino in cui sorge la Vinicola Decordi, che decise di rendere omaggio a questo volatile, assai presente nella zona, dedicandogli la linea “Corvo Imperiale”. I vini iniziarono ad essere prodotti e distribuiti, il marchio piano piano si diffuse e, considerando che la simbologia non offre un’immagine molto positiva del corvo, con il passare del tempo si decise di optare per un nome che riuscisse a rappresentare non solo la volontà di creare una linea in grado di conferire maggiore spessore ai vini locali (Lambrusco, Bonarda, Barbera), ma anche di saper bene includere grandi vini della tradizione Italiana (Soave, Chianti, Nero d’Avola, Montepulciano).La famiglia Decordi decise quindi di sottolineare e mantenere il carattere “imperiale” della linea, sempre e comunque richiamando il rapporto con la zona d’origine e l’attaccamento al paese…al Borgo! Nacque così Borgo Imperiale, un marchio che emblematicamente ci ricorda come la Vinicola Decordi sia da sempre attenta alla qualità e all’eccellenza del prodotto, senza mai dimenticare le proprie umili origini. I vini Borgo Imperiale sono dunque il frutto dell'esperienza, dell'orgoglio e della passione che ci animano, nel rispetto delle tradizioni.

Non ci sono articoli in questa categoria. Se si visualizzano le sottocategorie, dovrebbero contenere degli articoli.

AVVISO: Questo sito utilizza cookies; continuando a navigare sul nostro sito, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookies.